GITA AI MERCATINI DI NATALE DI LIENZ (AUSTRIA) E BRESSANONE.


Nuova immagine (9)

Partiremo da Colturano per LIENZ che come ogni anno nel periodo prenatalizio, tra la piazza principale (Hauptplatz) e il municipio della città, prende forma il mercatino di Natale di Lienz. Il Natale a Lienz è qualcosa di molto speciale. Le casette decorate ad arte rendono unico questo mercatino dell’avvento. Davanti alla storica fortezza Liebburg, oggi sede dell’amministrazione comunale, prende forma un romantico paesino, in cui simpatiche bancarelle propongono decorazioni natalizie, prodotti tipici e dolci – non mancano vin brulé e punch. Idee regalo originali, decorazioni per l’albero di natale, prodotti artigianali e specialità gastronomiche fanno del mercatino di Lienz un punto d’incontro ideale per tutta la famiglia. Dopodichè proseguiremo per ANTERSELVA DI MEZZO (BZ) dove alloggeremo presso l‘ALBERGO BRUGGERWIRT; qui il tempo si è fermato nel 1835. Seduti nella bellissima Stube degli Apostoli, un bene culturale sottoposto ai vincoli di tutela, potremo mangiare e degustare tranquillamente un buon bicchiere di vino. Il mattino del 30 Novembre partiremo alla volta di BRESSANONE. La Piazza Duomo di Bressanone, incorniciata dal Duomo, dalla Chiesa Parrocchiale di S. Michele e il municipio, crea una scenografia unica per uno dei mercatini di Natale più belli della regione. 35 espositori parteciperanno con le loro bancarelle decorate e addobbate offrendo i loro prodotti di artigianato tipico: presepi, sculture in legno, ceramiche fatte a mano, candele, sfere e angioletti in vetro, e articoli natalizi tirolesi. Le numerose specialità gastronomiche della Val d’Isarco presenti al mercatino di Natale renderanno indimenticabile il vostro soggiorno a Bressanone. L’esibizione di cori locali in diversi concerti d’avvento promettono momenti tranquilli e riflessivi. Il programma collaterale del mercatino da particolare rilevanza alle tradizioni dell’Alto Adige: artigiani mostrano dal vivo le loro capacità artistiche, contribuendo a far conoscere il loro lavoro.

Tutte le info sul volantino.

LABORATORI DI CREATIVITA’


Senza nome 1Nuova immagine (9)

L’iniziativa è dedicata al mondo delle arti, della manualità e della decorazione
all’insegna della creatività. I corsi iniziati a Gennaio proseguono nelle seguenti date:
8/24 Ottobre – 7/21 Novembre – 3 Dicembre

IL GIORNO 22 NOVEMBRE INVECE UNA MERENDA CREATIVA TI ASPETTA ALL’ORATORIO DI COLTURANO !!!

TI ASPETTIAMO alle ore 20.45
nella SALA DEL TEMPO LIBERO DELLA BIBLIOTECA DI COLTURANO
presenteremo i laboratori che riguarderanno indicativamente: decoupage, decorazione natalizia o pasquale, country painting, collane, feltro e lana cardata,  paste sintetiche, scrapbooking, cucito creativo, biedermaier ed altro ancora.

Ogni corso è finalizzato a realizzare un oggetto con una propria tecnica.
E’ possibile scegliere di partecipare a tutti i laboratori o solo ad alcuni.
Tutti i materiali saranno forniti dall’insegnante
Per qualsiasi informazione chiamaci ai numeri:
Miriam 333-6989549 – Anna 334 1547077

AUGURI A NOI !!! 5 ottobre 2009- 5 ottobre 2014


Oggi ricorre per noi un momento importante… significativo… caro…il compleanno della “nostra” Pro Loco. Diciamo volutamente “nostra” perché la Pro Loco è di tutti noi che con tenacia, altruismo ed abnegazione operiamo e lavoriamo al suo interno per promuovere e portare avanti tutti i valori che sono racchiusi al suo interno. I “fondatori” ed i “veterani” certo ricordano quella sera del 5 Ottobre 2009… e tutto il periodo precedente che ci ha visti impegnati nel capire… studiare… scrivere e concretizzare… quella famosa sera nei nostri volti si vedeva non solo la gioia di aver raggiunto un traguardo ma soprattutto quella di aver iniziato un “percorso” il cui tragitto ancora non ci era noto… ma questa “incognita” non ci preoccupava affatto poiché eravamo certi che di qualsiasi genere essa fosse stata… noi ci saremmo riusciti poiché conoscevamo bene il “motore” che mettevamo in quella “carrozzeria”… ossia il nostro impegno, il nostro tempo, la nostra voglia di fare.
Oggi 5 Ottobre 2014, a distanza di ben 5 anni, celebriamo il nostro compleanno e tagliamo il traguardo del nostro 1° lustro di esistenza (come dicevano gli antichi). Ci piace in questo momento voltarci indietro e vedere quanta strada abbiamo fatto… quanti amici hanno deciso di seguirci e qualcuno di loro ormai da lassù resta sempre nel cuore di tutti noi.
Insieme ci siamo imbarcati in questa avventura.
Insieme abbiamo cercato di far fruttificare il nostro operato per Colturano
Insieme abbiamo sostenuto la cultura “fatta” promuovendo opere editoriali e musicali, spettacoli, feste ed iniziative sportive.
Insieme abbiamo promosso e tutelato il nostro bagaglio di tradizioni.
Insieme abbiamo fatto si che il “Carnevale” tornasse ad essere una realtà.
Insieme abbiamo sensibilizzato… i meno sensibili.
Insieme siamo diventati una forza ed una risorsa per Colturano
Tutto questo e molto altro ancora lo abbiamo fatto grazie alla nostra ricchezza più grande, che di certo non si trova depositata da nessuna parte se non al nostro interno… tra quelle quattro mura quando due o più soci si riuniscono con la voglia di spendersi per la nostra Colturano… quella “ricchezza” si trova proprio li… nel cuore di ognuno di noi. Ed è proprio questa “ricchezza” che ci spinge ancora ad andare avanti… insieme!
E si! Grazie a “quella” parola abbiamo fatto tutto e di certo molto ancora faremo.
È stato sempre il nostro cavallo di battaglia e di certo la cosa che ci contraddistingue:
«essere un gruppo di amici ancor prima di essere un gruppo di soci!»
E si!… gruppo di amici!… amici che nel tempo sono cresciuti ed hanno instaurato anche rapporti che vanno ben oltre la semplice amicizia.
Tra amici si scherza… si litiga… si lavora… si gioca… si pianifica e si progetta per il futuro…si condividono i momenti belli e quelli meno belli… ma si resta sempre insieme poiché quello che ci unisce è sempre più grande e più importante di quello che ci divide!
Ecco qual è stata la “ricetta” che ci ha permesso di poter assaporare oggi questo importante traguardo: credere nell’amicizia… nel vincolo forte che ci lega e che costituisce il saldo fondamento su cui abbiamo costruito la nostra esistenza associativa e non solo. Bisogna saper usare le “pietre” che incontriamo sul nostro cammino e che, a volte, rischiano di farci inciampare non per costruire muri con lo scopo di isolarci nel “nostro” orticello ma per edificare ponti al fine di avvicinarci… confrontarci… ed aprirci verso l’altro sapendo che essendo insieme sarà sempre più facile trovare un punto di incontro.
A distanza di 5 anni siamo ancora qui… ancora attivi con la voglia di lavorare… pronti a crescere e costruire insieme… pronti ad accettare le “sfide” che la quotidianità ed il futuro ci riservano… ed in tutto questo noi riusciremo se continueremo a sentirci “Insieme” e non singoli!
E solo allora potremo continuare a trarre il massimo beneficio dal nostro essere uomini… amici… soci.
Auguri a tutti noi!!!

DSC_3901_2